Le forze clandestine che crearono una coscienza europea

Presentiamo un saggio recentemente scritto da Giulia Negro.

Il lavoro esamina i vari movimenti sorti nei Paesi europei occupati dalle forze tedesche nel corso della seconda guerra mondiale, evidenziandone il comune fine di giungere al superamento dei nazionalismi, dando vita a un’Europa rinnovata.

Negro_Resistenze

Print Friendly, PDF & Email
This entry was posted in Resistenza, Totalitarismi and tagged , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Le forze clandestine che crearono una coscienza europea

  1. Giovan8 says:

    Scorrevole e nel complesso abbastanza completo. Brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.